Nuovo femminismo autoritario?


Vergognoso autoritarismo da parte di sedicenti femministe emule di atteggiamenti dei despoti e caratteristici dei peggiori sistemi autoritari.
Ma l’autoritarismo è compatibile con il femminismo? e quindi delle autoritarie possono definirsi femministe?

E’ compatibile l’autoritarismo con un movimento che si dice promotore di libertà e critico di atteggiamenti discriminatori?

Non contente dell’incredibile censura del commento:

“conosco quello che raccontate, ma non condivido la reazione, anche se la comprendo”.

commento cancellato, poi pubblicato dopo richiesta, a cui è seguita risposta dittatoriale e senza possibilità di rispondere (anzi la signora pseudo-femminista ha definito la risposta sul presente blog “spammare”, poiché contiene il link al sito pseudo-femminista).

Sono seguiti commenti nel sito dispotico pseudo-femminista senza dare la possibilità di rispondere, mentre continuano a pubblicare solo i commenti a supporto del loro autoritarismo, senza dare alcuna informazione stabile ai lettori che si tratta di un luogo di censura (delle opinioni e delle idee)

Questi comportamenti sono quelli tipici delle dittature, atteggiamenti non dissimili da quelli di cui si lamentano quando vanno nelle piazze a dimostrare.

Pare di capire che la loro aspirazione sia sostituire un dominatore con un altr* niente affatto la libertà.

– censura 1 Come rimanere di stucco in 4 minuti

– censura 2 La femminista comica autoritaria

Annunci

2 thoughts on “Nuovo femminismo autoritario?

  1. Pingback: Sono d’accordo | ariaora

  2. Pingback: Il suono nome comincia per V finisce con D e in mezzo ci sta una N | ariaora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...