Archivio tag | ideali

La femminista comica


Ieri sono rimasta di stucco in 4 minuti.

Oggi, dopo essermi ripresa dallo stucco, ché per fortuna c’ho l’anti-stucco, mi devo restare di stucco ‘naltra volta in ben 2 minuti soli.

Ebbene, la femminista comica (ché fa un po’ ridere, epparecchio, una femminista autoritaria) non si limitò soltanto a censurare le risposte al suo auto-ritarismo censorio immotivato, bensì, rispose nel suo blog pseudo-femminista senza alcun link alla risposta verso di lei critica (pubblicata in codesto blog perché nel loro censurata) e lo fece con parole schizzate veramente dal vuoto del suo nulla intellettuale, ché appellarsi a me come misogina fa davveroamente ridere per non dire piagnere dal ridere.

La poveretta, il cui tutto cotale e cotanto autoritarismo è solo per aver io scritto:

ariaora ha scritto

“conosco quello che raccontate, ma non condivido la reazione, anche se la comprendo”.

dicevo, la tale sedicente femminista, non si è limitata ad infierire su un povero partecipante (…1984) che nel suo post ha appellato con nomignoli e irriso, chè a lei, la donna eccelsa, lui le sta antipatico e noioso (e quindi non ha diritto di esprimersi, e voi tutti, che per la femminista-comica siete monnezza lo dovete intuire, immaginare, ché la femminista comica non si abbassa a comunicar con voi); ma, dicevo… oltre a far ciò, la femminista-comica ha associato me al nomignolo da lei inventato per definire tutto ciò che le è di noia e vi fa una mistura di nulla e di vocaboli messi a caso.

E dire che oggi volevo riposare tranquillamente invece mi tocca dare di olio di gomito l’anti-stucco come ieri… uffa.

Vabbè, x fortuna che ogni tanto si sogna!