Embrione e utero artificiale, pensierino


Quesito quasi amletico. Tutta colpa del caffè. O del peperoncino?!

boooh

Cosa si può fare con l’embrione?

Mah, si può mettere dentro un utero artificiale! yeah!

http://www.repubblica.it/online/cultura_scienze/utero/utero/utero.html

[…] una nuova tecnica di assistenza alla riproduzione umana che sembra saltar fuori dalle pagine di Huxley. Un gruppo di ricerca della Cornell University ha infatti realizzato il primo utero umano artificiale, riuscendo a far crescere un embrione al suo interno per sette giorni. L’esperimento è stato poi volontariamente interrotto dai ricercatori, che tuttavia contano di ripetere il test arrivando fino a due settimane di sviluppo embrionale, cioè fino al limite massimo consentito dalle leggi sulla fecondazione in vitro. […]

Lo scopo della ricerca, che non potrà comunque tradursi in pratica prima di cinque o addirittura dieci anni, […]
(10 febbraio 2002)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...